HPE Blog, Italy
annulla
Visualizzazione dei risultati per 
Cerca invece 
Intendevi dire: 

Come definire il New Style of IT

MassimilianoG

Dall’articolo Defining the New Style of IT di Adrian Velez, HP Enterprise Group – Content Strategist

 

Il mondo dell’IT sta subendo una grossa trasformazione. Storage, sicurezza e gestione dei dati non sono più percepiti come funzioni ad alto impatto sui costi. Nelle imprese odierne, con un alto tasso d’innovazione, il dipartimento IT ha un impatto diretto nella strategia e nei guadagni.  

 

Il cambiamento è il risutato diel comportamento di due entità dinamiche: i clienti e i dipendenti. Entrambi i gruppi hanno aspettative alte dal mondo dell’impresa - servizi veloci, accesso istantaneo alle informazioni, innovazione dei prodotti, sicurezza totale e servizio di assistenza clienti eccellente. Per questo le imprese stanno cercando vie nuove e creative tramite infrastrutture cloud, piani di gestione della sicurezza personalizzati, big data e information mobility, in modo da raggiungere meglio i loro stakeholder.

 

Il ‘New Style of IT’ è, al giorno d’oggi, uno degli argomenti più discussi nel mondo dell’impresa, sebbene il termine possa ancora sembrare un po’ astratto e confusionario per i nuovi arrivati. Questa precisazione evidenzia quelli che sono i più importanti concetti da sapere.

 

  • L’imprevisto è la normalità. Le violazioni di sicurezza inaspettate, il cambio di visione sul lavoro da casa e i picchi di domanda della clientela sono aspetti che possono toccare tutte le imprese in fase di crescita. Per questo il 99%1 dei leader IT, secondo l’HP 2015 Report: Profiling infrastructure leaders, sta investendo in infrastrutture per supportare le nuove tendenze digitali. Dall’altra parte però, solo il 55%1 dei “ritardatari” sta investendo in nuove tecnologie per poter rispondere ai cambiamenti improvvisi o alla rapida crescita.
    Prendiamo ad esempio il caso di un’azienda che produce video-giochi nel periodo natalizio. Durante le vacanze, questo tipo di aziende tenderà ad aumentare l’attività e avrà bisogno di soddisfare le esigenze della famiglia e gli acquisti dell’ultimo minuto. Le aziende devono essere capaci di fornire un livello di servizio in grado di rispondere ai cambiamenti di attività difficilmente prevedibili a lungo termine.   
  • È fondamentale traferire le conoscenze IT all'interno di tutta l'azienda. Sono finiti i giorni in cui l’IT era un dipartimento distaccato e lontano dal resto dell’impresa. Al giorno d'oggi. i leader IT più innovativi sono in grado di portare i in alto i loro obiettivi strategici all'interno delle priorità aziendali. Prendiamo ad esempio la sicurezza. In caso di vulnerabilità del sistema, tutti i dipartimenti sono costretti a interrompere la propria attività; i responsabili di produzione devono eseguire le riparazioni, i communication leader devono cercare di far mantenere la calma e gli ingegneri devono diagnosticare e risolvere i problemi.  
    Per questo, secondo un recente sondaggio di HP, il 97%1 dei leader IT considera la sicurezza parte integrante del sistema aziendale. Gli innovatori del mondo dell’industria stanno mettendo l’IT al primo posto dei loro pensieri cercando di trasmettere, sia allo staff tecnico che non, l’importanza dei dati, della gestione dell’identità e della sicurezza. È importante altresì notare l’ampio spazio di crescita che c’è in questo settore; infatti c'è comunque un 65%1 che sostiene la necessità di implementate più strutture a riguardo.
  • L’IT richiede una forte leadership. Lo ‘Style of IT’ non richiede semplici responsabili tecnici o aziendali per collaborare a livello strategico, ma richiede un vero e proprio nuovo stile di business che porta come risultato finale ad avere tecnici che rispondono come direttori d’azienda e collaborano insieme a livello strategico. Argomenti come sicurezza, frammentazione dei dati e gestione dell’identità dei consumatori richiedono maggiore attenzione da parte di tutti i team, soprattutto per quelli che si occupano di marketing e prodotto.

Dato il ritmo del cambiamento tecnologico, il 22%1 dei leader di settore sostiene che le necessità IT saranno ‘completamente diverse’ nei prossimi 5 anni, ma il 45%1 delle aziende non crede che avranno le capacità di interrompere il loro modello aziendale attraverso la tecnologia esistente.

 

 

Considerazioni finali

 

Il New Style of IT prende forma laddove non esistono perfezione, certezza e isolamento aziendale. I costi sono solo una parte marginale dell’IT; piuttosto le imprese dovranno pensare a investire nei dati e nelle infrastrutture in modo da aumentare i guadagni. Cambiamenti costanti e sfide senza fine saranno la normalità.   

 

L’IT può utilizzare la sua influenza all’interno dell’azienda per aiutarla a raggiungere i suoi obiettivi, utilizzando non solo la tecnologia ma anche i processi e i flussi di lavoro che consentono di crescere, aumentare i guadagni, essere più veloci, incrementare la produttività, migliorare l’esperienza cliente, aumentare l’innovazione e ridurre i rischi. Vi invitiamo a cliccare sul seguente link per vedere come utilizzare al meglio le tecnologie digitali per aumentare la velocità e incrementare l’innovazione.

Best Practices: How IT megatrends impact infrastructure transformation

 

 IT Megatrends Impact On Infrastructure

 

 

[1] HP Research, 2015 Report: Profiling Infrastructure Leaders, February 2015

Massimiliano Galeazzi
0 Kudos
Informazioni sull'autore

MassimilianoG

Marketing

Commenti

Ma l'articolo, prima di pubblicarlo, lo avete almeno letto?

 

Al di là dei contenuti discutibili, ci sono errori lessicali da tutte le parti. non da ultimo, il secondo bullet "la formazione è importante" immagino si riferisca alla sicurezza e non alla formazione.

 

Grossi dubbi sull'HP......