HPE Blog, Italy
annulla
Visualizzazione dei risultati per 
Cerca invece 
Intendevi dire: 

Costruire il cambiamento. L’innovazione richiede preparazione

MassimilianoG

 

Dall’artiorchestra.PNGcolo Built for Change: Why Innovation Requires Preparation di Enterprise Forward

 

Le imprese devono continuamente innovarsi in modo da essere più agili, flessibili e da poter rispondere ai continui cambiamenti tecnologici e alle necessità dei clienti. Ma imprenditori e manager sanno che l’innovazione IT non arriva per caso; per assicurare che le attività di trasformazione siano implentate e adottate correttamente è necessario adottare alcune misure.

 

Secondo un rapporto di McKinsey & Company, la stragrande maggioranza dei programmi di cambiamento delle grandi imprese fallisce. Le ragioni sono molteplici ma, secondo il rapporto, esiste una motivazione dominante: molte aziende non sono costruite per cambiare, anzi sono progettate secondo disciplina e coerenza, caratteristiche che tendono a contrastare con l’innovazione.

 

Le 5 caratteristiche per un’innovazione d’impresa efficace

Quindi, cosa devono fare le imprese per opporsi alle forze naturali in grado di contrastare l’innovazione d’impresa? Sudeep Gautam, HPE VP & GM di Global Mobility Services e Advisory Transformation, ha rilevato cinque caratteristiche chiave necessarie per aumentare la velocità e migliorare la qualità dell’innovazione, oltre che per aumentare la probabilità di successo della trasformazione nel lungo periodo.

 

  1. Forti mandati esecutivi: l’innovazione non può essere un’iniziativa una tantum. L’innovazione deve essere parte dell’organizzazione e deve partire dall’alto.
  2. Flessibilità strategica: la trasformazione deve iniziare con una valutazione obiettiva della funzionalità dell’organizzazione, prestando particolarmente attenzione alla culutra e alla disponibilità della forza lavoro di cooperare per le strategie di innovazione.
  3. Strategie complementari: se avete l’intenzione di perseguire strategie di innovazione più di una volta sola, è necessario allinearsi e alimentarsi a vicenda.
  4. Strutture dinamiche e processi: Niente uccide l’innovazione IT più dei controlli severi che limitano la capacità d’impresa di testare, respingere, imparare e iterare.
  5. Collaborazione interdisciplinare: la trasoformazione dell’IT prospera in un ambiente dove le persone provenienti da diverse discipline lavorano insieme per creare soluzioni più robuste, olistiche e dinamiche.

 

Per saperne di più:

“Who’s Thriving and Who’s Surviving?” report 

 

Massimiliano Galeazzi
0 Kudos
Informazioni sull'autore

MassimilianoG

Faccio attività di Marketing all'interno del team Microsoft OEM di HPE. Gestisco Coffee Coaching, la community dedicata ai rivenditori con tutte le novità HPE-Microsoft per le PMI.