HPE Blog, Italy
MassimilianoG

Gestisci i requisiti di storage e conformità senza alcuna difficoltà

Stai affogando nei dati? Il mondo di oggi, digitale e connesso, è caratterizzato da un flusso costante di dati provenienti da un’ampia varietà di fonti. Questa enorme affluenza di dati può essere difficile da gestire.

 

I dati sono importanti per il business. E non è per niente facile archiviarli, renderli accessibili agli impiegati quando è necessario e rispettare la conformità alle normative. Se i costi dello storage aumentano vertiginosamente o le prestazioni delle applicazioni non rendono come dovrebbero, forse è arrivato il momento di aggiornare il server e aggiungere all’ambiente IT uno storage esterno dedicato.

 

Lo storage esterno condiviso aggiunge capacità all’IT senza la necessità di acquistare un altro server ed è quindi un’opzione a costi più contenuti. HPE e Microsoft® hanno unito le forze per rendere lo storage esterno più accessibile che mai.

 

Le soluzioni HPE Small Business per lo storage condiviso sono basate su un server HPE ProLiant Gen10, ottimizzato e convalidato per Windows Server® 2019, e includono lo storage HPE MSA. Sono disponibili in due configurazioni:

 

  • Entry-level: questa opzione, a costi contenuti per lo storage di archiviazione e per la gestione dei file, è basata su HPE ProLiant DL360 Gen10 con HPE MSA 1050. Questa è ideale per postazioni con 50-150 utenti e offre un’opzione economicamente vantaggiosa per lo storage di archiviazione e la gestione dei file, in conformità alle normative.
  • High-Performance: questa opzione accelera le prestazioni dei database tramite HPE ProLiant DL325 con MSA 2052. È ideale per una o più postazioni con un totale di 250 utenti. Grazie a una quantità maggiore di memoria e alle prestazioni più elevate, è indicata per la gestione di storage e database ad alte prestazioni.

 

L’abbinamento tra soluzioni HPE Small Business e software HPE OEM Windows Server® 2019 offre diversi vantaggi. Ad esempio, il software OEM Windows Server è l’opzione di licenza più semplice e a costi contenuti per le piccole e medie imprese. In più, prevede 90 giorni di supporto gratuito per l’installazione offerti da HPE, in modo da rendere immediatamente operativi tali server.

 

Un altro vantaggio riguarda HPE Subscription, un’opzione as-a-service flessibile con hardware, software, accessori e servizi all’avanguardia, offerti insieme a un modello di pagamento mensile prestabilito.

 

Per altri dettagli, guarda questo breve video: 

 

Per tenerti aggiornato con le ultime notizie su HPE OEM Windows Server, segui Coffee Coaching su:

Massimiliano Galeazzi
0 Kudos
Informazioni sull'autore

MassimilianoG

Digital Marketing Lead at HPE Alliances. Managing Coffee Coaching, the HPE-Microsoft reseller community with all the news about SMB.