HPE Blog, Italy
annulla
Visualizzazione dei risultati per 
Cerca invece 
Intendevi dire: 

I nuovi server rack HPE ProLiant Gen10

MassimilianoG

HPE ProLiant Gen10: i server standard di settore più sicuri al mondo1
La trasformazione digitale sta prendendo forma e dimensione in tutte le aziende. Per avere un IT in grado di velocizzare il time-to-value è necessaria un’infrastruttura ibrida, in grado di supportare il giusto mix tra infrastrutture e servizi per sviluppare le applicazioni con continuità e per ricavare le migliori decisioni dai dati. Per i resposabili decisionali dell’IT, che devono definire il giusto mix di IT ibrido tra ambienti on-premises, cloud e cloud host, è necessaria una nuova esperienza di calcolo per ottenere convenienza e agilità nel cloud, con la sicurezza di un data center on-premises. 

I server HPE ProLiant Gen10 sono progettati per semplificare l’IT ibrido fornendo l’agilità di un’infrastruttura moderna, la sicurezza necessaria a proteggere gli asset digitali e la convenienza, dovuta al pagamento di ciò che viene effettivamente utilizzato.

L'agilità necessaria per fornire risultati aziendali: Un modo migliore per fornire risultati all’azienda con un’infrastruttura software-defined che offre automazione intelligente e prestazioni elevate, riducendo le complessità operative per le applicazioni tradizionali e aumentando la velocità per le applicazioni di nuova generazione.

Sicurezza per proteggere le risorse digitali: Un modo migliore per proteggere le imprese e i loro preziosi dati, con un’infrastruttura progettata per la sicurezza fin dall’inizio.

Controllo dei costi nel rispetto del budget: Un modo migliore di consumare l’IT, che consente ai clienti di pagare solo quello che viene effettivamente usato, scalare quando necessario senza dover sovradimensionare o senza incorrere a un aumento esponenziale dei costi.

 Gen10 Rack Server Family.jpg

HPE ProLiant Gen10 Rack
I server della famiglia Gen10 DL sono i server in rack ProLiant più flessibili, affidabili e performanti mai esistiti. Integrato con una suite di gestione semplice e completa e con assistenza di livello, il portfolio rack di ProLiant Gen10 offre una soluzione di infrastruttura più affidabile, veloce e sicura, che consente di aumentare la produttività dello staff IT e di velocizzare il servizio. Inoltre, il portfolio rack è ottimizzato per eseguire contemporaneamente più carichi di lavoro e aumenta le velocità delle operazioni IT e rispondono più in fretta alle nuove esigenze aziendali. 

 

ORA DISPOIBILE: i nuovi rack di server HPE ProLiant Gen10
Vediamo nel dettaglio i nuovi server HPE ProLiant Gen10: DL360_Gen10.jpg

HPE ProLiant DL360 Gen10 

Il server HPE ProLiant DL360 Gen10 supporta la famiglia di processori ​scalabili Intel® Xeon® con un incremento massimo delle prestazioni del 71% e un aumento del 27% dei core2, oltre a 2.666 MT/s di HPE DDR4 SmartMemory in grado di supportare fino a 3 TB3, con un incremento massimo delle prestazioni del 66%4. Con le prestazioni aggiuntive ottenute grazie ai 12 moduli NVDIMM e 10 NVMe, il server HPE ProLiant DL360 Gen10 è quanto di meglio si possa desiderare. HPE OneView e HPE iLO 5 vi consentono di distribuire, aggiornare, monitorare e gestire facilmente il sistema automatizzando le principali attività di gestione del ciclo di vita del server.

 

 DL380_Gen10.jpg

HPE ProLiant DL380 Gen10 

Il server HPE ProLiant DL380 Gen10 è progettato per ridurre i costi e la complessità. Supporta SAS a 12 Gb/s e fino a 20 unità NVMe, oltre a una vasta gamma di opzioni di elaborazione. La memoria persistente HPE, ottimizzata per i server HPE ProLiant, offre livelli di prestazioni senza precedenti per carichi di lavoro di analisi e database. Su DL380 Gen10 i clienti possono eseguire e distribuire qualsiasi applicazione, da quelle essenziali a quelle mission-critical, in assoluta sicurezza.

 DL560_Gen10.jpg

 

HPE ProLiant DL560 Gen10

Il server HPE ProLiant DL560 Gen10 è un server 4P ad alta densità e con prestazioni, scalabilità e affidabilità elevate, il tutto in un chassis 2U. Grazie al supporto dei processori Intel® Xeon® scalabili con un aumento delle prestazioni del 68%5, il server HPE ProLiant DL560 Gen10 offre maggiore capacità di elaborazione, fino a 3 TB di memoria più veloce, I/O fino a otto slot PCIe 3.0, a cui si aggiungono l’intelligence e la semplicità della gestione automatizzata con HPE OneView e HPE iLO 5. Il server HPE ProLiant DL560 Gen10 è il server ideale per i carichi di lavoro business-critical, la virtualizzazione, il consolidamento dei server, i database, l’elaborazione aziendale e le applicazioni 4P generiche a uso intensivo dei dati, in cui lo spazio nel data center e il giusto livello di prestazioni rivestono un’importanza critica.

 

HPE ProLiant Gen10 Rack + HPE OEM Microsoft Windows Server ROK
Hewlett Packard Enterprise e Microsoft mettono insieme il meglio del server, delle innovazioni software, applicazioni, risorse e assistenza. Per garantire ai clienti l'acquisto del server HPE ProLiant con le edizioni Microsoft® Windows Server® corrette, HPE ha creato HPE OEM Microsoft Windows Server Reseller Option Kit (ROK). Tramite i nostri partner rivenditori, ROK offre prezzi accessibili, opzioni flessibili, gestione centralizzata degli ordini e un unico punto di riferimento per l'assistenza. Con questo strumento, i clienti potranno incrementare la produttività, ottenere di più a parità di investimento e garantire l’operativa costante dell’azienda. I rivenditori HPE possono preinstallare il sistema operativo Windows Server scelto per realizzare una soluzione immediatamente pronta all'uso e interamente personalizzata in funzione delle esigenze aziendali specifiche.

 

**BONUS: Non perdere la presentazione dei server Gen10 a Milano(o via streaming) il 18 ottobre. Maggiori dettagli su questo post.

 

Avete domande su HPE OEM Microsoft, Windows Server 2016 o su HPE Gen10? Entrate nella community di Coffee Coaching per tenervi aggiornati sulle ultime notizie di HPE OEM Microsoft e interagire con gli esperti HPE e Microsoft.

 

 

1 Basato su test di penetrazione di sicurezza cibernetica effettuati presso un’azienda esterna su una gamma di server provenienti da diversi fornitori, maggio 2017.
2 I numeri di Intel®. Incremento delle prestazioni fino al 71% nei processori Intel Xeon Platinum rispetto alle prestazioni medie di E5 v4 della generazione precedente, in base ai calcoli benchmark standard di settore presentati dai fornitori di apparecchiature originali (OEM), confrontando i processori della famiglia Intel Xeon Platinum 8180 e E5-2699 v4. Qualunque differenza nelle caratteristiche o nella configurazione dell'hardware o del software di sistema può influire sulle prestazioni effettive. Maggio 2017. Incremento delle prestazioni fino al 27% dei processori Intel Xeon Platinum rispetto alla generazione precedente, confrontando i processori Intel Xeon Platinum 8180 a 2 socket (28 core) e E5-2699 v4 (22 Core). Calcolo: 28 core/22 core= 1,27 = 27%. Maggio 2017.
3 Disponibile nella seconda metà del 2017
4 La percentuale è basata sul confronto tra Gen10 e Gen9: Gen10 = 12 canali x velocità dati 2666 x 8 byte = 256 GB/s. Gen 9 = 8 canali x 2400 x 8 byte = 154 GB/s 256/154 = 1,66 o Gen10 con larghezza di banda maggiore del 66%, luglio 2017.
5 I numeri di HPE. Incremento delle prestazioni di Intel Xeon Platinum fino al 68% rispetto alle prestazioni medie di E5-4600 v4 della generazione precedente, in base ai risultati migliori ottenuti generazione dopo generazione per i server HPE, confrontando la serie Intel Xeon Platinum 8180 a 4 socket con i processori della famiglia E5-4699 v4. Qualunque differenza nelle caratteristiche o nella configurazione dell'hardware o del software di sistema può influire sulle prestazioni effettive. Maggio 2017

Massimiliano Galeazzi
0 Kudos
Informazioni sull'autore

MassimilianoG

Faccio attività di Marketing all'interno del team Microsoft OEM di HPE. Gestisco Coffee Coaching, la community dedicata ai rivenditori con tutte le novità HPE-Microsoft per le PMI.