HPE Blog, Italy
annulla
Visualizzazione dei risultati per 
Cerca invece 
Intendevi dire: 

Il Gartner Magic Quadrant per gli array allo stato solido: visione e esecuzione

MassimilianoG

Jorge Maestre.pngDall’articolo 2017 Gartner Magic Quadrant for SSAs: What Vision and Execution Really Mean di Jorge Maestre, Competitive Strategist, Global Storage, HPE. @BigStrongGeek

 

 

Tutti vogliono essere leader del Magic Quadrant di Gartner. I motivi? Eccoli qua:

  • “Abilità nell’eseguire”, che fondamentalmente significa per un fornitore mantenere le promesse.
  • “Visionario”, una scala visionaria, una misura della tabella di marcia o la direzione in cui stanno andando l’azienda e i suoi prodotti.

Quindi essere “in alto a destra” significa avere la miglior visione e condurre il business secondo questa visione con successo.

Gartner MQ Solid-State Arrays_ July 2017.jpg

 Magic Quadrant for Solid-State Arrays  Fonte: Gartner (luglio 2017)

 

HPE è riuscita a conquistare la parte destra in alto del Magic Quadrant(MQ). Il motivo è nella consistenza dell’esecuzione e nella strategia go-to-market con 3PAR insieme alla recente acquisizione di Nimble, che ha spostato l’ago della bilancia verso di noi.

Se esaminiamo con attenzione il quadrante, quasi tutti i vendor in realtà si trovano nella posizione di leader per quanto riguarda gli array allo stato solido. Questa situazione è di sicuro un gran vantaggio per i consumatori, ma dall’altra parte diventa sempre più importate capire qual è la differenza tra ciascun vendor e le loro offerte. La domanda è: come si fa a trovare il fornitore giusto per me? 

Benvenuti nella terza onda: il flash è il “nuovo standard”

Con l’arrivo delle tecnologie flash, negli array allo stato solido non contano più prestazioni o economicità. Questo però non significa che i clienti non possono sbagliare scelta. Infatti, questo affollamento che si nota nel quadrante di Gartner rende ancora più importante la comprensione dei seguenti aspetti:

  1. In cosa si distingue ciascun array a livello architettonico?
  2. Quali sono gli elementi in più richiesti per sfruttare al massimo il vostro data center all-flash?

Per rispondere alla prima domanda, è necessario sapere:

  • Cosa può fare effettivamente il prodotto.
  • Quali caratteristiche uniche ha e come influiscono sulle prestazioni del sistema.
  • Quali sono le limitazioni del prodotto e quali sono i breaking point.

Quando è il momento di andare avanti e guardare oltre, c’è bisogno di chiedersi:

  • Qual è il supporto dell’ecosistema applicativo? App tradizionali? Container? File?
  • Quale esperienza operativa interessa? Automazione? Analisi? Assistenza?
  • Qual è il vostro profilo di rischio? Protezione oltre lo snapshot? Oltre l’array? Off-premises?
  • Come si inserisce questa soluzione nella vostra strategia di investimento? Flessibilità di consumo e aggiornamento?

Per finire, una domanda spesso difficile ma importante:

  • Chi resta e chi no? Quel fornitore è un vostro obiettivo? Il bilancio è positivo?

Alla fine chi determina cosa eseguire sono sempre le finanze.

 

Percezione oltre la visioneGartner MQ SSA_HPE storage_blog.jpg

Parlando di visione, uno dei nostri elementi principali è il motore di analisi predittiva sviluppato da Nimble Storage con InfoSight.

Ogni secondo, InfoSight analizza milioni di dati del sensore e li utilizza per prevedere e prevenire i problemi dell’infrastruttura. L’86% dei problemi vengono risolti da InfoSight addirittura prima che un cliente venga a conoscenza del problema stesso. E InfoSight diventa sempre più intelligente grazie alla macchina e all’apprendimento installato di base. Uno dei trucchi riguarda l’ampiezza e la profondità dei dati utilizzati nell’apprendimento.  

Guardate le nostre offerte Nimble3PAR. 

Il futuro

Il futuro dello storage è sempre più interessante ed è molto sano, indipendentemente dalle critiche che si possono fare. Gli storage all-flash e tutte le innovazioni che stanno intorno ad essi costituiscono il nuovo standard.

Mentre alcuni vendor stanno cercando di consolidare il loro disordine tra i vari portfolio e i partner per completare l’ecosistema, HPE è andata avanti e ha semplificato l’infrastruttura con Synergy & Composability

Leggete il report completo sul Gartner Magic Quadrant per gli array allo stato solido.

 

 

 

Gartner non sponsorizza fornitori, prodotti o servizi descritti nelle sue pubblicazioni di ricerca, né raccomanda agli utenti di scegliere esclusivamente i fornitori con le valutazioni più alte o altre designazioni. Le pubblicazioni delle ricerche Gartner rappresentano l'opinione dell'istituto di ricerca Gartner e non sono da considerarsi come affermazioni di fatto. Gartner non fornisce alcuna garanzia implicita o esplicita in merito alla presente ricerca, incluse eventuali garanzie di commerciabilità o di idoneità a uno scopo specifico.

Massimiliano Galeazzi
0 Kudos
Informazioni sull'autore

MassimilianoG

Marketing