HPE Blog, Italy
annulla
Visualizzazione dei risultati per 
Cerca invece 
Intendevi dire: 

Il duo dinamico #4: HPE ProLiant + Windows Server 2016 Datacenter

MassimilianoG

 

Quando mettiamo insieme i server HPE Pr2019-01-04 Dynamic Duo- Gen10 Servers + Windows Server 2016 Datacenter.jpgoLiant Gen10 con Windows Server 2016, forniamo ai clienti più sicurezza, più efficienza e infrastrutture IT ibride in grado di supportare le esigenze aziendali di oggi e quelle future. Il duo dinamico HPE ProLiant Gen10 + Windows Server 2016 include diverse opzioni, ideali per qualsiasi tipo di azienda, dalla PMI alla grande impresa. Grazie a una larga gamma di server rack e tower HPE ProLiant Gen10 da cui poter scegliere e tre versioni univoche di Windows Server 2016 (Essentials, Standard e Datacenter), si è sicuri di avere una soluzione ideale per i tutti i clienti Business.

 

Negli scorsi post avevamo visto quali erano le nostre raccomandazioni in termini di server HPE ProLiant Gen10 per quanto concerne Windows Server 2016 Essentials e Windows Server 2016 Standard. Questi i link:

 

Per una visione generale sul duo dinamico consigliamo di guardare questo video.

 

Qui andiamo invece a fondo su quelli che sono i vantaggi di Windows Server 2016 Datacenter e su quali sono i server che, secondo noi, sono ideali da abbinare a questa edizione. Questa versione di Windows Server 2016 è l’ideale per gli ambienti altamente virtualizzati e con datacenter software-defined. datacenter environments. Come per Windows Server 2016 Standard, anche Windows Server 2016 Datacenter segue un modello di licenze per core + CAL (Client Access License). Tuttavia, a differenza di Windows Server 2016 Standard, questa versione offre macchine virtuali illimitate, una volta licenziati tutti i core fisici. Inoltre, Windows Server 2016 Datacenter include diverse funzioni non fornite con Standard, come le nuove capacità avanzate di software-defined datacenter, progettate per ambienti cloud privati e ibridi ad alta virtualizzazione e ispirate ai miglioramenti storage di Azure, che includono Storage Spaces Direct.

Ma quali sono i server HPE ProLiant Gen10 che si accoppiano meglio con Windows Server 2016?

Il primo server che consigliamo è il nostro purosangue in fatto di server tower e si abbina in maniera proficua a Windows Server 2016 Datacenter per supportare storage da grandi capacità, velocità e affidabilità: HPE ProLiant ML350 Gen10. ML350 offre un server tower dual-socket sicuro con prestazioni, espandibilità e affidabilità rappresenta la scelta ideale per aziende di piccole e medie dimensioni in espansione, sedi distaccate di aziende più grandi e data center aziendali. Il chassis rack più corto e ridisegnato, con diverse opzioni di aggiornamento disponibili, fornisce la flessibilità necessaria per l’espansione in base alla crescita dell’azienda. Questo server supporta fino a due processori Intel Xeon scalabili, dal modello Bronze al Platinum, e da 4 fino a 28 core offrendo prestazioni impareggiabili.

Se i tuoi clienti sono alla ricerca di un server rack sicuro, ad alta densità, orientato alle massime prestazioni, da implementare in tutta sicurezza per fini di virtualizzazione, database o high-performance computing(HPC), i server HPE ProLiant DL360 Gen10, con chassis 2P a singloa unità, e HPE ProLiant DL380 Gen10, con chassis 2P a due unità, sono una grande opzione da abbinare a Windows Server 2016 Datacenter per la maggior parte dei casi di utilizzo multifunzione. HPE ProLiant DL360 Gen10 una tecnologia standard di settore basata sul processore Intel Xeon scalabile, con un massimo di 28 core, SAS 12G e 3,0 TB di memoria DDR4 HPE SmartMemory da 2666 MT/s. HPE ProLiant DL380 Gen10 supporta SAS a 12 Gb/s e fino a 20 unità NVMe, oltre a una vasta gamma di opzioni di elaborazione.

 

Quando l’HPC e l’intelligenza artificiale si incontrano, raccomandiamo la nostra serie server 500 per Datacenter. HPE ProLiant DL560 Gen10 è un server 4P ad alta densità e con prestazioni, scalabilità e affidabilità elevate, in uno chassis 2U, ed è una grande opzione per carichi di lavoro business-critical, virtualizzazione, consolidamento dei server, database, elaborazione aziendale e applicazioni 4P generiche a uso intensivo di dati, in ambienti in cui lo spazio nel data center e il giusto livello di prestazioni rivestono un’importanza critica. HPE ProLiant DL580 Gen10 è un server 4P sicuro e altamente espandibile e con prestazioni, scalabilità e disponibilità elevate, in uno chassis 4U, e supporta fino a quattro processori Intel Xeon Platinum e Gold.

 

Non dimenticare che Windows Server 2008 e 2008 R2 si stanno avvicinando rapidamente alla data di fine supporto e sono molti i clienti che hanno bisogno di cambiare il loro ambiente server. Metti insieme i server HPE ProLiant Gen10 alle ultime edizioni disponibili di Windows Server e fornirai ai tuoi clienti nuove funzionalità di elaborazione e sicurezza, in grado di risolvere tutti i carichi di lavoro e di rispondere ai nuovi requisiti delle infrastrutture IT ibride.  

 

 


Hai domande sui prodotti e le soluzioni HPE OEM Microsoft, su Windows Server o sui server HPE? Entra a far parte della community di Coffee Coaching per tenerti sempre aggiornato sulle ultime novità HPE OEM Microsoft e interagire con gli esperti HPE e Microsoft.

Seguici su Twitter | Unisciti al gruppo LinkedIn Clicca Mi Piace su Facebook | Guardaci su YouTubeMandaci una mail

 

 

Massimiliano Galeazzi
0 Kudos
Informazioni sull'autore

MassimilianoG

Faccio attività di Marketing all'interno del team Microsoft OEM di HPE. Gestisco Coffee Coaching, la community dedicata ai rivenditori con tutte le novità HPE-Microsoft per le PMI.