HPE Blog, Italy
MassimilianoG

Internet of Things: Scoperta una nuova categoria di prodotto?

Fonte http://forbes.com/

Articolo: Did Hewlett Packard Enterprise Discover A New Internet Of Things Product Category?

Author: Mike Krell, Moor Insights & Strategy analyst

 

27535774986_ea66c0d189_o.jpgDurante HPE Discover è stata annunciata una nuova categoria di prodotto dal nome “Converged IoT Systems”, descritta come “un cambio fondamentale nelle infrastrutture IT”. L’annuncio è stato fatto insieme alla presentazione dei nuovi sistemi Edgeline IoT, i nuovi server che integrano acquisizione dati, analisi in tempo reale e controllo con server, storage e rete.  

 

È stata scoperta una nuova categoria? HPE sta andando esattamente dove sta andando tutto il mondo dell’industria: dalla potenza di calcolo e delle analisi verso le fonti dei dati. Ci sono tre ragioni principali per spostare le funzione di calcolo verso i dispositivi.  

  1. “Tempo di pertinenza”: Il tempo di pertinenza è un modo di mettere insieme termini industriali come “latenza”, “tempo di informazione” e “tempo d’azione”. L’IoT dipende dal modo di agire dei dati, ma non tutte le applicazioni hanno bisogno di agire nello stesso modo o nello stesso periodo. Alcune applicazioni devono agire in tempo reale, altre invece possono fornire risultati anche solo a fine giornata o settimana. Il “Tempo di pertinenza” è quindi la chiave del successo di una soluzione IoT.  
  2. Larghezza di banda: Entro il 2020 (se non prima) è previsto l’utilizzo di miliardi di dispositivi IoT. Tenendo conto della quantità di dati che questi dispositivi dovranno inviare regolarmente, la tensione sull’infrastruttura di rete diventerà insostenibile. Solo processando i dati il più possibile vicino al punto finale possiamo ridurre significativamente il numero di dati da inviare e, quindi, minimizzare il carico dell’infrastruttura di rete.   
  3. Costi: Inviare dati è una spesa.

 

 

Appurato che esistono dei vantaggi nell’elaborazione dei dati quando sono più vicini al dispositivo, vediamo dove potrebbe verificarsi l’analisi dei dati.  

  • Device: Ci sono molte applicazioni dove le analitiche possono essere fatte direttamente sul dispositivo. Molti device IoT hanno una potenza di calcolo sufficiente per effettuare analisi, permettendo ai dati di agire immediatamente. Questo agire immediato non solo consente un controllo in tempo reale, ma riduce anche il traffico dati della rete. Un semplice esempio riguarda il monitoraggio di una telecamera. Pensiamo a una videocamera che deve contare le automobili che passano nell’intersezione di due strade; non c’è in realtà bisogno di vedere il video, ci serve solo il numero di macchine e il tempo. Tenendo conto inoltre che mandare un video consuma molta banda di rete, la maniera più efficiente per processare i dati sul dispositivo è quella di inviare in rete direttamente il conteggio delle automobili.  
  • On premise: HPE ha appena annunciato i nuovi sistemi Edgeline EL Converged IoT. Questi sistemi mettono insieme funzioni server datacenter-class, che includono gestione della sicurezza, dei device e di sistema, con acquisizione dei dati e controllo, in modo da eseguire le analisi più vicine al dispositivo. Un’applicazione tipica per questo tipo di controllo locale è la gestione degli asset, dove c’è bisogno di conoscere la posizione di tutto ciò che si ha a disposizione ma che spesso non è disponibile immediatamente o in tempo reale. Inoltre, in questo tipo di applicazione i dati devono essere inviati subito in modo da integrarli col sistema del ordini, con l’inventario ecc…
  • Cloud: Raccogliere tutti i dati in un dispositivo e spostarli nel cloud per il processo. Questo è perfetto per le applicazioni dove il tempo reale non è cruciale e i dati non hanno bisogno di essere integrati con altri sistemi o fonti.  

 

A seconda delle vostre esigenze e delle infrastrutture, è possibile utilizzare uno o tutti i sistemi sopra elencati, come già stanno facendo le grandi imprese.

I sistemi HPE Converged IoT forniscono alle imprese i mezzi necessari per effettuare le analisi dei dati quando e dove è necessario. HPE è perfettamente in linea con il sentiero tracciato dall’IoT.

 

Massimiliano Galeazzi
0 Kudos
Informazioni sull'autore

MassimilianoG

Digital Marketing Lead at HPE Alliances. Managing Coffee Coaching, the HPE-Microsoft reseller community with all the news about SMB.