HPE Blog, Italy
annulla
Visualizzazione dei risultati per 
Cerca invece 
Intendevi dire: 

Migliorare l’efficienza e la produttività IT con Windows Server 2016 + Hewlett Packard Enterprise

MassimilianoG

 

Ogni gi2017-03-23 Improve IT efficiency and productivity with WS2016 and HPE.jpgorno, le aziende, indipendentemente dalla dimensione, sono alla ricerca di un modo per migliorarsi. Questo è importante anche per quanto riguarda l’IT ed è necessario trovare un sistema che permetta di fare di più utilizzando e, soprattutto, spendendo meno, sia in termini finanziari che di tempo. I server HPE + Windows Server 2016 consentono di migliorare l’efficienza e la produttività e aiutano a semplificare la gestione grazie a diverse caratteristiche chiave.

Vediamo quali sono alcune di queste nuove caratteristiche offerte da Windows Server 2016:

Storage Replica: Avete clienti che memorizzano i dati aziendali, anche quelli più critici, in un unico server (o cluster)? Anche loro desiderano avere maggiore volume storage in modo da poter duplicare i dati in un altro server o cluster di un altro edificio ma pensano che una soluzione storage con funzioni di replica sia troppo cara? C’è una buona notizia. Storage Replica, parte del set di funzioni di Windows Server 2016 Datacenter, consente la replica dei dati tra server o cluster a basso costo e consentendo la continuità aziendale.  

Vantaggi: Aiuta a ridurre i tempi di fermo e aumenta l’affidabilità dei dati aziendali

 

Storage Spaces Direct & Quality of Service (QoS): Se i vostri clienti fanno grande affidamento sulla virtualizzazione per mantenere le operazioni IT efficienti e flessibili, è necessario dotarsi di storage ad alta disponibilità per le macchine virtuali. In passato questo significava spesso maggiori costi anche con storage condivisi. Storage Spaces Direct oggi offre la capacità di mettere insieme storage a livello locale, SATA HDD, SSD o NVMe attraverso diversi nodi cluster in un unico storage per le vostre macchine virtuali.  drives across cluster nodes into a single storage pool for your VMs. Storage Spaces Direct rende tutti i drive automaticamente disponibili per assicurare ai drive SSD e NVMe di rispondere ai compiti più urgenti, mentre gli HDD forniscono storage a basso costo e i file vengono copiati automaticamente nei vari nodi per assicurare disponibilità e integrità. NOTA: Questa funzionalità è disponibile solo per Windows Server 2016 Datacenter.

Vantaggi: Permette di gestire i costi di storage utilizzando una larga gamma di opzioni e offre costi più bassi, alta disponibilità e soluzioni could private e ibride software-defined hyper-converged

 

Site-Aware Stretch Clusters: Parte importante della continuità aziendale, i cluster estesi sono di fatto dei nodi multipli di un singolo cluster presente un due diverse posizioni e nodi locali che condividono un set separato di storage, uno per posizione. Entrambi i set di storage condivisi sono replicati in sincrono garantendo ai nodi cluster e agli storage di proseguire su un’unica direzione. NOTA: Questa funzione si affida allo Storage Replica di Windows Server 2016 inclusa nell’edizione Datacenter.

Vantaggi: Fornisce alta disponibilità e replica dei dati per tutti i nodi di un cluster.

 

Cluster Operating System Rolling Upgrade: Con il nuovo Cluster Rolling Upgrade di Windows Server 2016 è possibile aggiornare semplicemente i nodi cluster di Windows Server 2012 R2 già esistenti uno per uno a Windows Server 2016 senza dover fermare i vostri carichi di lavoro e rimanendo sempre in linea. In linea con l’abbinamento tra i server HPE ProLiant e HPE OEM Windows Server 2016, è possibile anche aggiungere volta per volta nuovi nodi con Windows Server 2016 da affiancare ai cluster esistenti basati su Windows Server 2012 R2 e gradualmente disfarsi dei nodi più vecchi.

Vantaggi: Aiuta a evitare interruzioni dell’attività e consente maggior tempo da dedicare per gli aggiornamenti e i test IT.

 

Volete saperne di più su Windows Server 2016 e sulla licenza HPE OEM Microsoft Windows Server 2016? Visit: hpe.com/servers/ws2016. Rimanete aggiornati seguendo Coffee Coaching su TwitterFacebookYouTube e LinkedIn

 

Massimiliano Galeazzi
0 Kudos
Informazioni sull'autore

MassimilianoG

Marketing