HPE Blog, Italy
annulla
Visualizzazione dei risultati per 
Cerca invece 
Intendevi dire: 

Tutto sui server HPE ProLiant DL160 & DL180 Gen10 + Windows Server OEM in versione HPE

Le aziende che utilizzano hardware e software obsoleti, non sono solamente esposte a rischi d’attacco informatico dovuti a funzioni di sicurezza superate, ma spendono anche molti soldi per mantenere un IT inefficiente, che non è in grado di tenere il passo con la continua crescita dei dati. Microsoft ha terminato il supporto di Windows Server 2008, quindi i clienti che utilizzano ancora questo sistema operativo devono subito migrare a una nuova e supportata versione di Windows Server, da applicare a un nuovo server HPE ProLiant Gen10. Vediamo di seguito 2 server Gen10 che formano una grande scelta da abbinare a Windows Server 2016 or Windows Server 2019.

 

HPE ProLiant DL160 Gen10 (2P 1U) e HPE ProLiant DL180 Gen10 (2P 2U) offrono il giusto equilibrio tra prestazioni, storage, affidabilità, gestibilità e efficienza per soddisfare le esigenze delle aziende in crescita e di diverse tipologie di clienti. Dalle PMI ai service provider, tutte le aziende hanno bisogno del giusto mix di elaborazione e storage, in modo da consentire il raggiungimento degli obiettivi più importanti; DL160 e DL180 forniscono risultati a un prezzo interessante.

 

HPE ProLiant DL180 Gen10: il server 2P/2U con il giusto mix tra calcolo e storage, soprattutto per i carichi di lavoro storage-driven.HPE ProLiant DL180 Gen10: il server 2P/2U con il giusto mix tra calcolo e storage, soprattutto per i carichi di lavoro storage-driven.

Questi server, della famiglia di processori scalabili Intel Xeon, supportano gli stessi strumenti di gestione e automazione facili da usare, che HPE fornisce a tutti i nostri clienti. Inoltre utilizzano le stesse opzioni della famiglia ProLiant, così i clienti possono dormire sonni tranquilli sapendo che DL160 e DL180 sono tra i server standard di settore più sicuri al mondo (titolo ricevuto ufficialmente da tutti i server HPE ProLiant Gen10).

Abbinando Windows Server 2019, il sistema operativo che collega fluidamente storage cloud e on-premise, a ciascuno di questi server, otterrai una grande opzione che aggiunge ulteriore sicurezza e aumenta l’efficienza dell’IT. E quando i clienti acquistano una licenza HPE OEM Windows Server insieme al nuovo server HPE ProLiant Gen10, ricevono assistenza gratuita per l’installazione da parte di HPE per un periodo di 90 giorni.  

Quindi, per le aziende alla ricerca di un server rack dal valore eccezionale e che vogliono aggiornare l’infrastruttura o eseguire la migrazione da Windows Server 2008, i server HPE ProLiant DL160 e DL180 Gen10 + le licenze Windows Server 2019 OEM di HPE sono una grandissima scelta, perché sono ottimizzati per eseguire soluzioni sia on-premises che hybrid cloud (come virtualizzazione di livello intermedio, infrastruttura IT o infrastruttura web), ad un prezzo veramente conveniente.

 

Massimiliano Galeazzi
0 Kudos
Informazioni sull'autore

MassimilianoG

Faccio attività di Marketing all'interno del team Microsoft OEM di HPE. Gestisco Coffee Coaching, la community dedicata ai rivenditori con tutte le novità HPE-Microsoft per le PMI.