IT e Trasformazione Digitale
annulla
Visualizzazione dei risultati per 
Cerca invece 
Intendevi dire: 

HPE OneView Remote Support: tranquillità per oltre 1.400 clienti

MassimilianoG

 

Dall’articolo HPE OneView Remote Support: Giving peace of mind to 1,400 customers and counting di AlisonGolan 

Quando ci concentriamo su troppe cose allo stesso momento, tendiamo a perdere di vista le cose importanti. Gli imprevisti sono sempre dietro l’angolo e non sarebbe male poter disporre di strumbigstock--190763383 (1).jpgenti IT in grado di risolvere questioni importanti automaticamente.

Questo è esattamente il compito di HPE OneView Remote Support. Questo tool monitora il tuo ambiente IT e fornisce avvisi preventivi, case logging e assistenza per la risoluzione dei problemi per tutti i prodotti HPE. Lanciato sul mercato da più di un anno, HPE OneView Remote Support sta portando tranqullità a più di 1.400 clienti, e il numero è in continua crescita.

Semplicità automatizzata

Quando distribuisci HPE OneView con supporto remoto integrato, i server, i prodotti di storage e i dispositivi di rete possono contattare HPE e avviare una chiamata di servizio senza che tu o il tuo team dobbiate intervenire. Lo strumento apre automaticamente un ticket, ordina le parti di ricambio necessarie, registra l’intero processo e quindi chiude il ticket. Le apparecchiature possono anche inviare dati diagnostici al fine di risolvere più rapidamente il problema.

E con il rilascio di HPE OneView 3.1 sono inclusi il contratto e le informazioni sulla garanzia per ciascun device. Quando abiliti il supporto remoto, potrai vedere dettagli come il livello di supporto, l’identificatore di supporto, la data di fine supporto e i dettagli di copertura per ciascun dispositivo, nel pannello informazioni del supporto remoto.

C’è un’altra nuova funzionalità che ti aiuterà a rimanere in cima ai contatti di supporto. Una volta a settimana riceverai gli avvisi sui contratti, relativi a qualsiasi dispositivo, che stanno per scadere. E se si dispone di molti dispositivi in scadenza allo stesso momento, le informazioni saranno consolidate in un unico avviso settimanale. È inclusa inoltre un’opzione per scaricare l’elenco dei tuoi dispositivi con il contratto scaduto in un file CSV, rendendo ancora più facile il tracciamento e la condivisione delle informazioni all’interno del tuo team.

Impostare la semplicità

Per configurare HPE OneView Remote Support basta cliccare un bottone, compilare alcuni dettagli sull’indirizzo e i contatti del datacenter, e premere OK. Non è necessario installare altro software, non servono agent e non sono richiesti prerequisiti. E la parte più bella è che HPE OneView Remote Support è disponibile senza costi aggiuntivi con garanzia HPE o con accordo contrattuale per i servizi hardware.

Scopri perché e come passare con estrema facilità a HPE OneView 3.0:

https://www.hpe.com/it/it/resources/integrated-systems/oneview-registration.html?jumpid=sc_5as7nu8qxd_aid-510265503

Massimiliano Galeazzi
0 Kudos
Informazioni sull'autore

MassimilianoG

Marketing