IT e Trasformazione Digitale
annulla
Visualizzazione dei risultati per 
Cerca invece 
Intendevi dire: 

Internet of Things. Miliardi e miliardi….e ancora di più

MassimilianoG

 

Dall’articolo The Internet of Things: BilSocial-Images_Part_3-BYOD_1200x595[25].jpglions and Billions -- and Counting di kmelkote 

L’IoT è una nuova frontiera di opportunità per fare affari in maniera diversa, servire meglio i clienti e migliorare la vita. L’Internet of Things può essere utilizzato praticamente in tutti i campi; vediamo qui più nel dettaglio come aiuta il settore sanitario, il commercio al dettaglio(retail) e il mondo dell’industria.

 

Sanità

 

Quando la salute di un paziente è in pericolo, medici o assistenti devono immediatamente intervenire. L’IoT può aiutare. Inserendo un etichetta elettronica su uno degli asset utilizzati dal paziente(per esempio il letto dell’ospedale), un infermiere può utilizzare una semplice applicazione che, collegata all’etichetta, è in grado di identificare velocemente dove si trova il paziente. L’IoT quindi, oltre a migliorare l’esperienza del paziente e di chi lavora nella struttura ospedaliera, aiuta anche a farci sentire meglio.

 

Retail

 

Più un rivenditore ha successo, più l’inventario è pieno e sarà sempre più difficile tenere traccia di tutti gli elementi. Ma l’attenzione è fondamentale, perché ogni errore può costare caro. Ad esempio un pallet fuori posto può provocare un ordine di reintegro dello stock, senza che questo sia necessario, portando così a perdite di tempo e anche di denaro; utilizzando etichette elettroniche nei pallet, il personale che gestisce l’inventario sarà in grado di trovarli più velocemente in modo da evitare errori e di aumentare l’efficienza.

 

Industria

 

Un motore a reazione è un asset molto caro, costituito da migliaia di parti. La sua durata è pari ad alcuni decenni e un suo guasto non è previsto. Sulla spinta dei dati provenienti dai sensori sul motore, i creatori del motore a reazione stanno costruendo modelli di motori elaborati al computer (digital twin) che rispecchiano le prestazioni del motore reale. Gli ingegneri addetti alla manutenzione eseguono le simulazioni sul digital twin per vedere quando le parti potrebbero degradarsi, aumentando la probabilità di fallimento. Con queste informazioni, la manutenzione preventiva può essere eseguita con un elevato grado di efficienza, consentendo al motore di operare in modo sicuro e proficuo.  

 

L’edge

 

Tante sono le cose in grado di raccogliere informazioni, ma la cosa importante è pensare a come sfruttare al meglio queste informazioni, in modo che tutto abbia un senso. La gestione dei dati costa tempo e denaro, quindi un po’ di analisi, al confine della rete, è obbligatoria. L’intelligent edge è una parte cruciale dell’IoT. 

Alcune informazioni devono essere utilizzate prontamente e a livello locale; i dati devono essere analizzati rapidamente e in tempo reale in modo che i tecnici possano agire subito, evitando tempi di fermo. Alcuni dati invece devono essere inviati alla sede centrale per l’analisi di lungo periodo. Per questo è necessario essere dotati di architetture ibride in grado di funzionare sia nel cloud che nell’edge.

 

Tenere l’IoT al sicuro

 

A causa del vasto numero di dispositivi e del grande numero di posti in cui possono essere situati, l’IoT amplia notevolmente il perimetro di sicurezza da difendere dai potenziali attacchi. I dispositivi IoT possono apparire invisibili, ma non per gli hacker. La visibilità su tutto ciò che è connesso con la rete è fondamentale. Se volete implementare dispositivi IoT vi consigliamo ClearPass, uno strumento in grado di scoprire quali sono i dispositivi connessi, IoT compresi naturalmente.

 

Esplorare l’universo in espansione

 

È facile pensare all’IoT come hardware fondamentale, ma c’è molto di più. L’IoT comprende tutto lo stack software, dall’edge al cloud e viceversa: acquisizione dei dati, connettività, sicurezza, calcolo e analisi. L’IoT è sempre più in espansione e sono sempre di più le possibilità non solo di migliorare la produttività, ma anche di migliorare la vita stessa.

 

Massimiliano Galeazzi
0 Kudos
Informazioni sull'autore

MassimilianoG

Marketing